Skip to content Skip to footer

News

OGGI
DOMANI
25/03/2024

Al via i lavori del Viale Monumentale

Nella mattina del 25 marzo c.a. sono stati consegnati e avviati i lavori per la realizzazione del Viale Monumentale del Porto Vecchio – Porto Vivo, alla presenza del sindaco Roberto Dipiazza, dell'assessore al Porto Vecchio - Porto Vivo, Everest Bertoli, dell'assessore alle Politiche del Patrimonio Immobiliare, Elisa Lodi, dell'assessore alla Politiche del Territorio, Michele Babuder.

Gli interventi previsti hanno un valore di 19 milioni di euro coperti dal Fondo Complementare PNRR e stanno rispettando la tabella di marcia ed iniziano simultaneamente a sud, al centro ed a nord del Viale Monumentale (tra la prima e seconda fila di magazzini lato mare) lungo 1 chilometro e 200 metri.

Le ditte impegnate nei lavori sono Rosso, Adriacos e Mari Mazzaroli. Anche in questo caso le operazioni più complesse saranno caratterizzate da tutto ciò che poi non si vedrà, ovvero l’infrastrutturazione sotterranea di questo importante asse, molto più largo della bretella già aperta, dove saranno realizzate le fognature, le reti del gas e acqua, le direttrici tecnologiche dati e la predisposizione dei sistemi di teleriscaldamento.
Quindi si procederà con la realizzazione del nastro stradale degli ampi marciapiedi pedonali, della pista ciclabile, illuminazione e del verde pubblico.

Una volta realizzata la circolazione veicolare del Viale Monumentale sarà solo in direzione del centro città e quella della bretella, attualmente a doppio senso, diventerà a senso unico in direzione di Barcola. La fine dei lavori è prevista, eccetto complicazioni, nell’Estate del 2026.
.

Nell’autunno di quest’anno, inoltre, partiranno anche gli interventi per la realizzazione del Parco Lineare Verde (tra la seconda e terza fila dei magazzini) interamente pedonale che con la sua lunghezza di oltre 3 km è tra i più lunghi d’Europa.

MIPIM 2024

12/03/2024

“Porto Vecchio – Porto Vivo è uno dei più grandi investimenti a livello nazionale per la riqualificazione di un’area importante del centro cittadino di Trieste, caratterizzato non soltanto dal riutilizzo e ammodernamento degli edifici, ma anche da un processo di sostenibilità previsto nel progetto che è qualcosa di straordinario."

Con queste parole il Presidente della Regione FVG, Massimiliano Fedriga, insieme all’assessore al Porto Vivo del Comune di Trieste Everest Bertoli, hanno inaugurato il 12 marzo 2024 alla fiera internazionale del mercato immobiliare MIPIM a Cannes lo spazio espositivo della Regione FVG che vede protagonista il progetto di rigenerazione urbana del “Porto Vecchio – Porto Vivo” di Trieste, presente quest’anno con un plastico interattivo.

Il plastico, realizzato dalla società Divulgando Srl è frutto di un importante lavoro di progettazione, svolto dal Dipartimento Territorio, Ambiente, Lavori Pubblici e Patrimonio, dal Servizio Informazione Istituzionale e Open Government, dal Consorzio Ursus e dalla società stessa, iniziato lo scorso settembre e caratterizzato dal recupero di tutte le planimetrie degli edifici e da tutti i progetti pubblici attualmente in corso (Parco Lineare, Viale Monumentale, Cittadella dello Sort, Museo del Mare, sistema di viabilità, infrastruttura di mobilità sostenibile della Cabinovia Metropolitana, nuovo quartier generale della Regione Fvg) in modo da avere una fedele riproduzione dell’intera area in scala 1:1200 che si sviluppa in 3 metri di lunghezza per 1 metro di larghezza.

13/03/2024

Il sindaco Roberto Dipiazza è arrivato al Mipim.
“Essere qui per il secondo anno mostrando quanto si sta già realizzando in Porto Vivo è una gran bella soddisfazione – ha affermato Dipiazza –. Mi fa molto piacere proporre Trieste e con Porto Vivo stiamo veramente correndo, recentemente abbiamo aperto la prima bretella, i cantieri stanno andando avanti e a breve inizieranno anche gli interventi negli altri assi. C’è veramente tantissima attenzione verso quello che stiamo facendo nella nostra città”.

14/03/2024

“Dopo la realizzazione di tutta l’infrastrutturazione dei servizi sotterranei e l’apertura alla viabilità della rinnovata bretella più interna, il prossimo 25 marzo consegneremo ed avvieremo alle ore 11.00 i lavori per la realizzazione del Viale Monumentale del Porto Vecchio – Porto Vivo”.

Lo ha comunicato dal Mipim, il Sindaco di Trieste Roberto Dipiazza che nella mattinata di oggi ha presentato il progetto di “Porto Vecchio – Porto Vivo” anche al Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

Il Direttore del Dipartimento Pianificazione e Lavori Pubblici del Comune di Trieste, ing. Giulio Bernetti ha illustrato tecnicamente gli interventi che si faranno:

“Gli interventi per un valore di 19 milioni di euro coperti dal Fondo Complementare PNRR – afferma Bernetti – stanno rispettando la tabella di marcia ed inizieranno il prossimo 25 marzo simultaneamente a sud, al centro ed a nord del Viale Monumentale (tra la prima e seconda fila di magazzini lato mare) lungo 1 chilometro e 200 metri. Anche in questo caso le operazioni più complesse saranno caratterizzate da tutto ciò che poi non si vedrà, ovvero l’infrastrutturazione sotterranea di questo importante asse, molto più largo della bretella già aperta, dove saranno realizzate le fognature, le reti del gas e acqua, le direttrici tecnologiche dati e la predisposizione dei sistemi di teleriscaldamento. Quindi si procederà con la realizzazione del nastro stradale degli ampi marciapiedi pedonali, della pista ciclabile, illuminazione e del verde pubblico”.

Una volta realizzata la circolazione veicolare del Viale Monumentale sarà solo in direzione del centro città e quella della bretella, attualmente a doppio senso, diventerà a senso unico in direzione di Barcola. La fine dei lavori è prevista, eccetto complicazioni, nell’Estate del 2026.

Nell’autunno di quest’anno, inoltre, partiranno anche gli interventi per la realizzazione del Parco Lineare Verde (tra la seconda e terza fila dei magazzini) interamente pedonale che con la sua lunghezza di oltre 3 km è tra i più lunghi d’Europa.

Rassegna stampa

23/02/2024

Inaugurata la bretella stradale di Porto Vecchio – Porto Vivo

È stato inaugurato oggi, 23 febbraio 2024, il collegamento stradale interno al Porto Vecchio – Porto Vivo, tra il polo museale e la città di #Trieste in corrispondenza di Largo Santos.
La bretella è aperta alla circolazione veicolare, ciclabile e pedonale.
Inizialmente il traffico veicolare sarà consentito in entrambi i sensi di marcia in attesa dell'ultimazione dei lavori dell'altro importante asse caratterizzato dal Viale Monumentale, momento in cui la circolazione diventerà a senso unico, in uscita, verso Barcola.

12-15/02/2024

PortoVivo al MIPIM

Per il secondo anno l’Amministrazione comunale insieme al Consorzio Ursus presenteranno nell’ambito di MIPIM, fiera tra le più importanti a livello internazionale per quanto riguarda il Real Estate, gli interventi realizzati e le strutture presenti nell'area di Porto Vecchio (ora Porto Vivo).

01/12/2023

Italia Più promuove PortoVivo

Nel numero 62 di Italia Più è stato dedicato ampio spazio al progetto di rigenerazione urbana dell'area di PortoVivo.